Come facciamo ad avere i migliori insegnanti?

AllRight.com assume i migliori insegnanti per bambini. Solo 4 su 100 aspiranti insegnanti che si presentano alle nostre selezioni riescono a essere inclusi all’interno del nostro team, dopo aver superato gli altri concorrenti attraverso una rigorosa selezione.


Come avviene questa selezione? Te lo spieghiamo subito.
Quali sono i criteri di selezione, di cui teniamo conto, per scegliere i nostri insegnanti?
Ai nostri insegnanti è richiesto di avere svolto un percorso di formazione pedagogica/ di istruzione linguistica o di possedere un certificato di studi di tipo internazionale.
Generalmente i nostri insegnanti di madrelingua russa sono laureati in Pedagogia o hanno seguito un corso di laurea in lingue straniere. Alcuni insegnanti, oltre a questi studi di base, hanno continuato ad accrescere le loro competenze per migliorare nel campo professionale e hanno ottenuto certificati aggiuntivi (ad esempio, il TKT – Teaching Knowledge Test).

Per quanto riguarda gli insegnanti di altri paesi, è obbligatorio essere in possesso di un apposito certificato internazionale che confermi il completamento della relativa formazione e che dia diritto all’insegnamento di una lingua straniera.

I certificati più comunemente posseduti sono:
– TEFL (insegnamento dell’inglese come lingua straniera)
– TESOL (insegnamento dell’inglese a parlanti di altre lingue)
– CELTA (Certificate in English Language Teaching to Adults), ma in questo caso è obbligatorio avere una più lunga esperienza di insegnamento ai bambini, o una certificazione aggiuntiva CELTA YL (Young Learners).

Alcuni genitori si chiedono se un certificato di insegnamento internazionale possa essere considerato un valido sostituto al titolo di formazione universitaria. Abbiamo una risposta per questo quesito. Per ottenere un certificato internazionale, è necessario completare un corso di formazione (in media di 120 ore), scrivere una tesi finale e superare un esame.

Si tratta di 120 ore di formazione intensiva incentrata sui metodi di insegnamento – e si tratta all’incirca della stessa durata di un corso di formazione sui metodi di insegnamento svolto all’università (dove, tra l’altro, si studiano anche molte altre materie che non sono sempre funzionali allo svolgimento della professione di insegnante). Pertanto è chiaro che un insegnante straniero, che abbia conseguito un certificato TESOL/TEFL/CELTA, non è affatto inferiore a un insegnante che abbia seguito un normale percorso formativo all’università.

In secondo luogo, richiediamo che gli aspiranti insegnanti abbiamo fatto esperienze lavorative coi bambini a partire da 1 anno di età. Ci preme sottolineare che si tratta non solo di esperienza in termini di insegnamento, ma proprio di esperienza di lavoro con i bambini (a scuola, nei corsi, online). Un insegnante che abbia, per esempio, lavorato per 10 anni con gli adulti ma non con i bambini, non potrà essere incluso nel nostro team.

Inoltre per noi è molto importante che si senta un coinvolgimento emotivo nei confronti dei bambini e che si possieda una naturale capacità di trovare il giusto approccio relazionale con lo studente. Le qualità personali dell’insegnante sono molto importanti. Il criterio principale è la capacità di accendere una scintilla di interesse negli occhi di un bambino che lo porti a innamorarsi della lingua inglese.
Come avviene la selezione dei candidati?

Selezione di candidature e curriculum.
Gli insegnanti inviano i loro CV e un team di specialisti seleziona quelli che soddisfano i nostri criteri: istruzione / certificato ed esperienza lavorativa.

Il colloquio con l’insegnante
In seguito si effettua un colloquio con l’insegnante. Durante il colloquio, discutiamo con l’insegnante della sua esperienza lavorativa, gli chiediamo in dettaglio quali metodi di insegnamento lui adotti e quali materiali didattici preferisca utilizzare a lezione. Prestiamo molta attenzione al carisma e allo stile comunicativo dell’insegnante, nonché al suo livello di conoscenza della lingua inglese e alla sua pronuncia. L’insegnante, poi, è tenuto a svolgere una lezione dimostrativa in compagnia di un supervisore, durante la quale deve dimostrare le sue capacità e le sue abilità.

La lezione di prova con un bambino
Questa è la fase più importante e cruciale. Gli insegnanti vengono valutati dai bambini stessi! AllRight.com ha un intero team di ragazzi che mettono alla prova gli insegnanti in maniera specifica. Si tratta dei figli dei nostri dipendenti.
Al cospetto del bambino l’insegnante svolge una lezione che viene registrata su video. Successivamente degli incaricati visionano il video ed effettuano una valutazione, e anche il parere e il giudizio dello studente stesso giocano un ruolo importante! L’insegnante verrà incluso nel team se sarà stato in grado di ottenere una risposta nel cuore dello studente, se sarà riuscito a provocare un sorriso e se avrà saputo stimolare interesse per l’apprendimento dell’inglese.